Archivio dell'autore: Souffle

Due o tre cose che credo di avere capito degli Emmy

The strength of the Television Academy is the member base. With over 19,000 members divided into 29 peer groups, the Television Academy represents television professionals from every field. Ogni anno si svolge la cerimonia di consegna degli Emmy Awards, premio … Continua a leggere

Pubblicato in premi, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

The honourable woman, lezioni di politica e di televisione

Si resta sempre ammirati dalla capacità delle serie UK di dire tanto in pochi episodi (sono 8 e si chiude lì) (1), e del coraggio di affrontare argomenti delicati (i rapporti Israele/Palestina, di drammatica attualità in questi mesi, coincidenze fortunate … Continua a leggere

Pubblicato in le cose migliori, politics, scrittura, serie tv che non vede nessuno | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Cattivi vicini, la commedia sboccata si fa tradizione

Cattivi vicini (Neighbors), sembra paradossale scriverlo, è partorito dal lato maturo della mente produttiva di Seth Rogen e Evan Goldberg, quello che tirano fuori per prendersi una pausa dalle operazioni adolescenti distruttive e divertentissime come Pineapple Express. Il canovaccio è presto costruito, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2014, maschi e femmine, scrittura | Contrassegnato , | 1 commento

Splendido visto da qui, un saggio generazionale

“Io sono di Novanta, non riesco a seguire discorsi lunghi” “Uno che comincia a mangiare il Buondì dal basso non è normale” Quando ho mostrato gli acquisti librari estivi a un caro amico dicendogli di avere comprato sopratutto saggi, lui … Continua a leggere

Pubblicato in le cose migliori, libri, marketing, nostalgia canaglia, scrittura | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Synecdoche New York, la vita è parte l’arte il tutto

Tu vivrai solo e morirai da solo Mio padre quando voleva ferirmi Questo monumento alla yubris che è Synecdoche New York arriva in Italia dopo la morte del suo formidabile attore, facendo comunque incassi ridicoli. Certo, tirare fuori in estate … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2014, le cose migliori, maschi e femmine, scrittura | Contrassegnato , | Lascia un commento

A pranzo con Souffle #4

Fa caldo. E viene poca voglia di cucinare. E forse ve ne verrà ancora meno dopo questa ricetta, perché il fornello va acceso per ben due volte, anzi 3. E la preparazione è un po’ da domenica che ho tanto … Continua a leggere

Pubblicato in a pranzo con Souffle, cucina | Contrassegnato , | Lascia un commento

Quel che Maisie sapeva, Henry James ma con speranza

I bambini ci guardano, forse ci giudicano ma non ci condannano, e nonostante tutto ci amano. Henry James ai giorni giostri nel film di Scott McGhee e David Siegel Quel che sapeva Maisie, approdato sui nostri schermi a due anni … Continua a leggere

Pubblicato in cannes 2014, maschi e femmine, scrittura | Contrassegnato , | Lascia un commento