Archivi categoria: serie tv che non vede nessuno

Vancouver journal #7

Sospensioni. Non solo una metafora per me, in questo momento della vita.  Per chi soffre di vertigini attraversare un ponte sospeso nel vuoto è una sfida. Attraversarne due poi rasenta i limiti della follia. Il primo dei ponti che abbiamo … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, serie tv che non vede nessuno, vacanze, Vancouver journal | Contrassegnato , | Lascia un commento

Broadchurch, inglesità di cui si ha bisogno

Meno male che ci sono gli inglesi che scompaginano un po’ la serialità televisiva dominata dai metodi produttivi americani. Prendete Broadchurch, stupendo prodotto andato in onda in primavera su ITV, il competitor della BBC: 8 episodi. Non i tradizionali 13 o … Continua a leggere

Pubblicato in scrittura, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato , | Lascia un commento

The Politician’s Husband, sessi e potere

C’è un detto in politica, “meglio comandare che fottere”, e fa riferimento all’ebrezza del potere che non ha paragoni anche rispetto al piacere sessuale. Ma la politica è in realtà un altro modo di esercitare quel potere (fottere) che anche … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2013, maschi e femmine, scrittura, serie tv che non vede nessuno | Contrassegnato , , | 2 commenti

Southland, la città di pattuglia

Insieme agli avvocati i poliziotti sono i personaggi più amati dalle serie tv americane, e si suppone, anche dai loro spettatori.  Difficile dire qualcosa di nuovo, proporre un prodotto che piaccia non solo al pubblico generalista ma anche a quello … Continua a leggere

Pubblicato in scrittura, serie tv che non vede nessuno | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Suits, ovvero l’abito fa il monaco

I legal drama piacciono a pochissimi (tra i quali chi scrive), i legal comedy hanno un pubblico più vasto perché si parla di tutto fuorché di leggi e codici. Non staremo qui a fare la storia delle serie tv con … Continua a leggere

Pubblicato in maschi e femmine, scrittura, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato , | 5 commenti

Parade’s End, ovvero il sessuofobico e la puttana

One should always be in love. That is the reason one should never marry. Oscar Wilde L’Inghilterra post vittoriana attrae non solo la televisione inglese ma anche quella americana tanto che due istituzioni della televisione di qualità, HBO e BBC … Continua a leggere

Pubblicato in scrittura, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato , | 2 commenti

Person of interest, c’è altro dietro il procedurale

Ora che si è chiusa possiamo dirlo. Person of interest è stato uno degli esordi migliori della stagione televisiva americana (ora è arrivata anche in Italia). Ingiustamente trascurata dal culto mediatico che ha raccolto immeritatamente Alcatraz, Person of interest si … Continua a leggere

Pubblicato in le cose migliori, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato | 4 commenti

Injustice, anche le serie UK toppano

Vogliamo dirlo quanto sono bravi gli inglesi nel fare televisione? E diciamolo. Tanto sono bravi che poi gli americani copiano e incollano le loro serie, a volte spruzzandole di puritanesimo (Skins) altre persino migliorandole (Queer as folks). Citare tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato | 6 commenti

Black mirror, la nera condivisione di massa

Una televisione spenta è uno specchio nero. Quando l’accendiamo lo specchio pare riflettere il mondo reale, ma sappiano che non è così, anche se a molti così appare. Black Mirror, miniserie di potenza esplosiva andata in onda su Channel Four … Continua a leggere

Pubblicato in media, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato , | 2 commenti

Il cinema 2011? Delicatissimo

Mentre partono le classifiche di fine anno, seguendo giustamente l’anno solare, noi che siamo affezionati alla distribuzione italiana, che lavora da settembre a luglio – come le scuole – ci asteniamo. In assoluta controtendenza, con consapevole arroganza, con adolescente supponenza … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2011, classifiche, le cose migliori, scrittura, serie tv che non vede nessuno | Contrassegnato , , | 7 commenti