Archivi del mese: settembre 2010

La statuina di Ozon

Ma, signora, vuole parlare con gli operai indossando tutti i suoi gioielli? Certo, è grazie a loro se li ho potuti comprare, è giusto che se li godano un po’. Gli scarissimi visitatori – perlopiù occasionali e unici – di … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2010, ozon | 6 commenti

E non li dimostra

In questa occasione vorrei ringraziare il mio agente, il mio produttore, il mio barbiere e sopratutto il mio verduraio. Senza di lui non sarei qui ora. Un ringraziamento anche agli infaticabili Petunia Risponde e Speziato Mercadante, che scrivono questo blog … Continua a leggere

Pubblicato in Auguri, musica | Contrassegnato | 4 commenti

Un film da difendere

Il film di Sofia Coppola, Somewhere ha vinto il Leone d’oro a Venezia scontentanto critica e cinefili. Che il premio sia discutibile, discusso, contestabile, contestato, fa parte del giochino a cui piace giocare a tutti, noi compresi. La buona notizia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 12 commenti

I premi, la critica, i cinefili

Lo sapete tutti, la giuria di Venezia ha premiato il film di Sofia Coppola, già nelle sale italiane, e si è scatenata la rissa. Prima i cinefili con proclami sulla morte del Cinema. Fino al prossimo festival, naturalmente. Poi i … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Adieu Claude

Un saluto e un grazie a Claude Chabrol 1930 – 2010.

Pubblicato in cinema, lutti | 2 commenti

Critici e Giovani Autori

Succede quasi sempre d’estate quando c’è più tempo – dicono – per le discussioni, le riflessioni. Probabilmente è così, durante il resto dell’anno si è troppo occupati a sopravvivere e a pubblicare libri (o cercare di farseli pubblicare). Il Domenicale … Continua a leggere

Pubblicato in dietro lo scaffale, libri | Contrassegnato , | 2 commenti

Un rifugio dalla famiglia

– C’era gente al mare? – Famiglie. Ma la spiaggia è grande. Il cinema di François Ozon, si sa, sfugge a facili classificazioni disorientando critici e spettatori. Il regista francese usa le regole del cinema che ha imparato bene fin … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2010, ozon | Contrassegnato , | 1 commento