Archivi del mese: febbraio 2011

Oscar, Sanremo e il timore di non essere delusi

Ci sono due elementi che accomunano i premi Oscar e il Festival di Sanremo, due eventi che si svolgono quasi nello stesso periodo. Sono due manifestazioni essenzialmente conservatrici, dove possibilmente nessun partecipante deve fare niente che possa “fare imbizzarrire i … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2010 | 2 commenti

Rigida elaborazione del lutto

Jason: It’s just a story. Becca: No, I know. I’m sorry. It’s none of my business. I was just… Jason: Reading into it? Torna a parlarci di smarrimento e perdita, John Cameron Mitchell, con The Rabbit Hole, e del tentativo … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2010 | 3 commenti

Il cigno Natalie

E il cigno si fece carne e venne ad abitare nel corpo di Natalie Portman, protagonista di Black Swan di Darren Aronofski. Se Randy “The Ram” si buttava in avanti, slancio vitale e vittorioso dello sconfitto, il cigno Nina si … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2011 | 10 commenti

Alice Baum, la letteratura si libera

Perché si ha una sensazione di piacere impalpabile, piccola, ma viva, sfogliando Alice Baum, la nuova rivista concepita da Barbara Monti? Ve lo dirò fra un momento. Prima voglio ricordare che quello che ho in mano ora è il numero … Continua a leggere

Pubblicato in libri, media | 1 commento

La condiscendenza inglese di Leigh

Ancora una volta Mike Leigh si dimostra sapido fotografo dell’anima dei suoi compatrioti. La vera protagonista di Another Year,  che approda finalmente nelle nostre sale, è Mary, l’amica 50enne mai cresciuta della cartoonesca coppia di mezza età Tom e Gerri, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2010 | 1 commento