Archivi del mese: novembre 2011

Nient’altro da vedere, la saggistica esce dallo stereotipo e diventa istruzioni per l’uso del mondo

Nella saggistica sul cinema omosessuale, o dedicato alle modalità di rappresentazione dell’Altro, il libro di Manuel Billi, “Nient’altro da vedere – Cinema, omosessualità e differenze etniche” (Edizioni ETS, 25 euro) colma un vuoto non tanto di oggetto, quanto di metodo. … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, critica, le cose migliori, libri | Lascia un commento