Archivi del mese: luglio 2013

The Politician’s Husband, sessi e potere

C’è un detto in politica, “meglio comandare che fottere”, e fa riferimento all’ebrezza del potere che non ha paragoni anche rispetto al piacere sessuale. Ma la politica è in realtà un altro modo di esercitare quel potere (fottere) che anche … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2013, maschi e femmine, scrittura, serie tv che non vede nessuno | Contrassegnato , , | 2 commenti

Pacific Rim, ovvero io da piccolo non giocavo coi robottoni

If your childhood fantasy was to watch Godzilla fight a Transformer for two hours, “Pacific Rim” will make all of your wildest dreams come true (especially in IMAX). But if you’re looking for a movie with plot, logic, interesting characters … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2013, scrittura | Contrassegnato , , | 3 commenti

World War Z, Pitt contro gli zombie

Ma nun se potrebbe butta’ ‘na bomba e farli fuori tutti sti zzombi?, chiosava Asia Argento nell’indimenticato Land of the dead di Romero. Purtroppo non è così facile se gli zombie infettati da un virus – in pratica essi stessi … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2013, scrittura | Contrassegnato , | Lascia un commento

Vancouver journal #5

La capitale. Cari lettori venne il momento di assaporare l’aria estiva della capitale della British Columbia, che come sapete è Victoria. Vancouver nel tempo si è presa spazio e interesse da parte dei turisti di tutto il mondo, è il … Continua a leggere

Pubblicato in politics, scrittura, vacanze, Vancouver journal | 1 commento