Archivi del mese: dicembre 2013

Frances Ha, una di noi

Per una curiosa coincidenza abbiamo visto Frances Ha, la pellicola di Noah Baumbach, immediatamente dopo avere visto l’ultimo film di Allen, ma parlare di questo piccolo capolavoro è assai più difficile per chi non è un chirurgo della recensione, ma … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2013, le cose migliori, maschi e femmine, scrittura | Contrassegnato , , | 2 commenti

Blue Jasmine, il cinismo in superficie di Allen

Dopo diverso tempo torno al cinema a vedere un film scritto e diretto da Woody Allen per avere l’illusione che il tempo non sia mai passato. E i confortanti titoli di testa di Blue Jasmine con la stessa font, la … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2013, maschi e femmine | Contrassegnato , | 5 commenti

Zoran, il cinema di provincia che funziona

Quando esce un film italiano, specie una piccola produzione, la prima cosa che verifico quando gli do una possibilità al cinema è la qualità del suono. Zoran, il mio nipote scemo del friulano Matteo Oleotto ha un suono in presa … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2013, scrittura | Contrassegnato , | 1 commento