A pranzo con Souffle #2

Fare scena con poco. L’appuntamento in cucina oggi è all’insegna della poca fatica ma del gran risultato. E mi piace pensarla come una ricetta adatta per un appuntamento a due, una serata tranquilla il cui scopo è conoscersi ed è meglio non mangiare troppo o male (quello mai).

Un riso di grande effetto cromatico è il riso venere che è un riso versatile (buono sia freddo sia caldo) e la ricetta sobria di oggi prevede il suo abbinamento col gambero (che non è una novità sconvolgente ma con qualche cosa in più.

La ricetta della scorsa puntata prevedeva tempi di realizzazione più lunghi, questa, dato che lei o lui sta per arrivare, avete messo il vino in fresco e dovete farvi una doccia e oddio sono agitato/a per la serata, è più veloce da fare ma fa la sua bella figura, è sostanziosa ma parca nelle porzioni, non appesantisce e permette di non addormentarvi proprio mentre lui/lei vi sta dicendo cose fondamentali della sua vita.

Ps: come sempre gli ingredienti li riepiloghiamo in fondo alla pagina

risotto_venere

Mettete l’acqua a bollire, presto!! Intanto ungete una padella dopo avere tagliato a rondelle la zucchina, un pizzico di zenzero, sale, pepe. Fate ammorbidire le zucchine aiutandovi anche con l’acqua di cottura del riso, ma senza farle spappolare.

Intanto sta bollendo l’acqua per la cottura a vapore dei vostri gamberi giganti. Cuoceteli col guscio e non lessateli! Perderebbero molta della loro sostanza, che rimane intatta se li cuocerete al vapore.
Ci mettono poco, per cui cercate di calcolare il tutto coi tempi di cottura del vostro riso venere.

Sincronizzate le tre cotture, riso, zucchine gamberi. Il riso parte per primo, poi i gamberi infine le zucchine.

Quando i gamberi sono cotti potrete sgusciarli affinché siano pronti. 
Intanto il riso è cotto, non fatelo al dente. Scolatelo, unitelo alle zucchine e mischiate velocemente. Il tutto deve essere caldo. Inserite il riso in un coppino di metallo e compattatelo.
Poi ribaltatelo sul piatto facendo in modo che l’edificio non crolli. 🙂
Guarnite con alcune zucchine e coi gamberi.
Sul tetto dell’edificio aggiungete un cucchiaino di creme fraiche.

Servite subito e stappate il vino che il vostro ospite ha voglia.
Dopo il piatto c’è posto per il dolce che lei/lui avrà portato.
E dopo il dolce… Ma che, ve lo devo dire io che fare dopo il dolce? 
Buon appetito!

Ingredienti per due persone
90 grammi di riso venere
10 gamberi giganti freschi
una zucchina grossa o due piccole
zenzero, sale e pepe secondo il vostro gusto
olio senza esagerare
due cucchiaini di creme fraiche (panna acida)

Annunci

Informazioni su Souffle

Amante del cinema, delle serie tv e della cucina adora la comunicazione e la scrittura (degli altri). Nel tempo libero fa un lavoro completamente diverso.
Questa voce è stata pubblicata in a pranzo con Souffle, cucina e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...