Archivi del mese: maggio 2015

Leviathan, la Russia carcassa dell’era Putin

Nella Russia contemporanea si gioca a tiro a segno coi ritratti dei leader del passato, Breznev, Stalin, Gorbacev, manca Eltsin, non era così importante, dice un personaggio regalando una nota umoristica alla scena. E i leader di oggi? Non sono … Continua a leggere

Pubblicato in cannes 2014, cinema 2015, le cose migliori, politics, scrittura | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Mad Men, il grande romanzo americano

Attenzione, spoiler: il presente commento contiene alcuni spoiler importanti sopratutto sulla stagione 7. Chi non fosse in pari con gli episodi, o chi non avesse mai visto la serie e non desidera anticipazioni, non prosegua nella lettura. Ci sono molte … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2014, le cose migliori, maschi e femmine, media, politics, televisione, vizi e virtù | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il racconto dei racconti, l’equilibrio di Garrone

Il mostro, nel significato originario, è l’apparire, il manifestarsi, il mostrarsi improvviso di qualcosa di straordinario, di divino, che viola la natura e che è un ammonimento e un avvertimento per l’uomo. Avvicinarsi alla fiaba con la fascinazione per il monstrum che … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2015, le cose migliori, libri, scrittura | Contrassegnato , , | 1 commento

Mia madre, Moretti e lo smarrimento delle parole

Le merendine di quando ero bambino non torneranno più… Mammaaaaaa Mammaaaa (Palombella rossa – 1989) Cos’è questo film? È la storia di un pasticcere, trotzkista… Un pasticcere trotzkista nell’Italia degli anni ’50. È un film musicale. Un musical. (Caro diario … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2015, le cose migliori, politics, scrittura | Contrassegnato , , | 1 commento

Citizenfour, siamo tutti sotto osservazione

You’re being watched (Person of interest – Tv Series) Mentre mi immergevo sempre di più in Citizenfour, il documentario di Laura Poitras arrivato sui nostri schermi fresco di Oscar 2015, non facevo che pensare alla serie tv Person of interest, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2015, le cose migliori, media, politics | Contrassegnato , , , | Lascia un commento