Archivi tag: media

Il caso Spotlight, ancora una vittoria per i narratori

“People don’t have to like me, but I hope that they’ll respect me.” Martin Baron, ex direttore del Boston Globe  A voler fare pessimo giornalismo si sarebbe tentati di dire che è stata studiata a tavolino questa infornata di film … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2016, le cose migliori, politics, scrittura | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ex machina, o della ribellione della donna oggetto

Alex Garland debutta alla regia con un film che seppure incastonato nella fantascienza oradi moda del rapporto uomo/macchina (sia al cinema che in tv, Her da un lato, Extant e Humans dall’altro) cercando di indagare i rapporti umani – in … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2015, maschi e femmine, media | Contrassegnato , , | 3 commenti

Mad Men, il grande romanzo americano

Attenzione, spoiler: il presente commento contiene alcuni spoiler importanti sopratutto sulla stagione 7. Chi non fosse in pari con gli episodi, o chi non avesse mai visto la serie e non desidera anticipazioni, non prosegua nella lettura. Ci sono molte … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2014, le cose migliori, maschi e femmine, media, politics, televisione, vizi e virtù | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Citizenfour, siamo tutti sotto osservazione

You’re being watched (Person of interest – Tv Series) Mentre mi immergevo sempre di più in Citizenfour, il documentario di Laura Poitras arrivato sui nostri schermi fresco di Oscar 2015, non facevo che pensare alla serie tv Person of interest, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2015, le cose migliori, media, politics | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Divorati, Cronenberg e lo sguardo che consuma

Non potevamo che aspettarci uno studio sul corpo (sui corpi) da Divorati, esordio del regista canadese David Cronenberg nella narrativa (Bompiani 18,50 €).  Due fotoreporter 2.0, Nathan e Naomi che vivono in simbiosi con la tecnologia, con la quale esprimono meglio … Continua a leggere

Pubblicato in cronenberg, libri, scrittura | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Saikebon e gli straordinari creativi Star

Star reinventa il nuovo modo di mangiare. Saikebon è una sorpresa, diverte e stuzzica il palato. Puoi gustarlo dove vuoi senza sporcare la cucina. Nella pratica Cup, ideale per gustare un pasto sfizioso in casa e fuori casa. Così recita … Continua a leggere

Pubblicato in commercial, marketing, media | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Gone girl, il delizioso gioco di Fincher col pubblico

Il Natale cinematografico italiano non ci offre solo commedie a tema o pinguini e altri animali, ma anche thriller hitchcockiani di rara eleganza come questo Gone Girl, uscito negli USA a ottobre e immediatamente fatto uscire in Italia due mesi … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2014, classici, le cose migliori, maschi e femmine, scrittura | Contrassegnato , , , | 2 commenti