Archivi tag: tv series

CSI 16 series finale, si chiude un’era

Quando una serie televisiva ha avuto un così popolare successo da essere seminale per molto di quel che è arrivato dopo nella televisione americana generalista (e non solo) non può chiudere con una non esaltante 15esima stagione ma deve andarsene … Continua a leggere

Pubblicato in le cose migliori, scrittura, televisione | Contrassegnato , | Lascia un commento

Mr. Robot, o dell’hacker in cerca di contatto umano

Come un virus una serie tv piuttosto particolare si è insinuata prima nei canali americani di video on demand per poi approdare sul canale USA Network forte del successo conquistato. Mr. Robot (prima stagione 10 episodi, rinnovata) creata da Sam … Continua a leggere

Pubblicato in le cose migliori, scrittura, televisione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Mad Men, il grande romanzo americano

Attenzione, spoiler: il presente commento contiene alcuni spoiler importanti sopratutto sulla stagione 7. Chi non fosse in pari con gli episodi, o chi non avesse mai visto la serie e non desidera anticipazioni, non prosegua nella lettura. Ci sono molte … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2014, le cose migliori, maschi e femmine, media, politics, televisione, vizi e virtù | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

In ricordo di Leonard Nimoy

Ieri 27 febbraio 2015 è morto Leonard Nimoy, attore, regista, scrittore, narratore di fiabe, ma per me e per molti, Mr. Spock di Star Trek serie classica. Con Spock se ne va un altro pezzo della mia adolescenza nerd persa per … Continua a leggere

Pubblicato in le cose migliori, lutti, televisione | Contrassegnato , | Lascia un commento

Un nuovo anno di cinema, serie tv e amenità

Volevo scrivere qualcosa come ultimo post dell’anno, ma ho pensato sarebbe stato più bello ringraziarvi con un inizio più che con una fine. Mi attende e ci attende un nuovo anno ricco di cinema, serie tv, nuove frontiere della comunicazione … Continua a leggere

Pubblicato in cinema 2015, le cose migliori | Contrassegnato , | 2 commenti

Suits, apologia di Louis Litt

AVVERTENZA. In questo post ci sono molti spoiler sulla serie tv Suits riguardanti anche la stagione 4. Chi non l’avesse mai vista o volesse vederla eviti di proseguire nella lettura onde rovinarsi la visione. Se invece non vi importa degli … Continua a leggere

Pubblicato in maschi e femmine, scrittura, serie tv che non vede nessuno | Contrassegnato , | 3 commenti

Due o tre cose che credo di avere capito degli Emmy

The strength of the Television Academy is the member base. With over 19,000 members divided into 29 peer groups, the Television Academy represents television professionals from every field. Ogni anno si svolge la cerimonia di consegna degli Emmy Awards, premio … Continua a leggere

Pubblicato in premi, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

The honourable woman, lezioni di politica e di televisione

Si resta sempre ammirati dalla capacità delle serie UK di dire tanto in pochi episodi (sono 8 e si chiude lì) (1), e del coraggio di affrontare argomenti delicati (i rapporti Israele/Palestina, di drammatica attualità in questi mesi, coincidenze fortunate … Continua a leggere

Pubblicato in le cose migliori, politics, scrittura, serie tv che non vede nessuno | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Vancouver journal #7

Sospensioni. Non solo una metafora per me, in questo momento della vita.  Per chi soffre di vertigini attraversare un ponte sospeso nel vuoto è una sfida. Attraversarne due poi rasenta i limiti della follia. Il primo dei ponti che abbiamo … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, serie tv che non vede nessuno, vacanze, Vancouver journal | Contrassegnato , | Lascia un commento

Broadchurch, inglesità di cui si ha bisogno

Meno male che ci sono gli inglesi che scompaginano un po’ la serialità televisiva dominata dai metodi produttivi americani. Prendete Broadchurch, stupendo prodotto andato in onda in primavera su ITV, il competitor della BBC: 8 episodi. Non i tradizionali 13 o … Continua a leggere

Pubblicato in scrittura, serie tv che non vede nessuno, televisione | Contrassegnato , | Lascia un commento