Archivi del mese: giugno 2009

Something very big

Le allusioni sessuali sono il pane dei pubblicitari, scorciatoie facili di senso, arrivano dirette senza che i copy e gli art si debbano sbattere tanto. Burger King decide di puntare sul suo nuovo panino grosso e lungo. Come resistere? E … Continua a leggere

| Contrassegnato , | 4 commenti

Il garage che non protegge dal mondo

Per sfuggire al caldo che avvolge la grande città del nord, ci siamo rifugiati in un Garage, aiutati del regista Leonard Abrahamson che ci ha condotti nell’Irlanda rurale alla stazione di servizio che Josie tiene aperta – un po’ più … Continua a leggere

| Contrassegnato | 2 commenti

Questione di target solo di target

Nell’annoso dibattito sulla critica cinematografica dei blogger vs critica istituzionale (quotidianisti, essenzialmente) si è sempre concentrata l’attenzione sul linguaggio: da un lato quello gossiparo e approssimativo dei quotidianisti, dall’altro l’entusiasmo sincero dei blog di cinema, professionali, semiprofessionali, amatoriali. Tralasciando lo … Continua a leggere

| Contrassegnato , | 18 commenti

Brevi da Cannes e dintorni

In assenza di cineblogger più qualificati, tocca a noi che non capiamo nulla di cinema, dirvi due parole sui film che ci è capitato di vedere alla rassegna di Cannes (e dintorni) a Milano. Ma prima alcune notazioni di colore, … Continua a leggere

Pubblicato in cannes 2009 | Contrassegnato | 11 commenti

Spotta e risposta

Ci sono spot che parodiare è immediato, specie quelli che cavalcano situazioni politico-economiche con la spregiudicatezza del sentimentalismo basso e una bella dose di cinismo, che solo i pubblicitari sanno avere. Lo vedi e dici: ma che mi stai a … Continua a leggere

| Contrassegnato , | 2 commenti

Il film dell’estate!

Non so quanti di voi hanno provato l’ebbrezza e la brezza delle arene estive, all’aperto, in località di mare. Vedi un film a ridosso della spiaggia e poi va a passeggiare in riva al mare, per raggiungere uno dei tanti … Continua a leggere

| Contrassegnato | 3 commenti

Cannes e dintorni

Assenza di grandi nomi nella rassegna dei film di Cannes (e non solo) a Milano da mercoledì. Se si eccettuano naturalmente i premiati o i già usciti (Bellocchio e Von Trier). Dov’è Park Chan-Wook? Dove sta Tarantino? E Tsai Ming-Liang?E … Continua a leggere

| Contrassegnato | 8 commenti